pon 14 20

por-cal-14-20

iscrizioni 21 22

Orientamento nella scelta

CLICCA SULL'IMMAGINE PER PARTECIPARE,

IN MODALITA' VIRTUALE AI NOSTRI OPEN DAY 

openDAY

PER AVERE NOTIZIE SPECIFICHE SUI NOSTRI INDIRIZZI CLICCA SULL'IMMAGINE CORRISPONDENTE ALL'INDIRIZZO DI TUO INTERESSE

MATAlberghiero

chimicomeccatronico

Accesso alle aule virtuali GoogleMeet

Aula00

ACCESSO ALLE AULE VIRTUALI DELLA SCUOLA

Accesso riservato solo a chi possiede le credenziali della Google Workspace della scuola (@iisacri.com)

PUBBLICAZIONE CODICE DISCIPLINARE A.S.2021/2022

PUBBLICAZIONE CODICE DISCIPLINARE A.S.2021/2022

Leggi tutto...

PERCORSI DI ORIENTAMENTO E INTERMEDIAZIONE AL LAVORO  

Qualificazione dei servizi di orientamento e placement

e promozione di misure e dispositivi di politica nel sistema scolastico

L'IIS ITCG-Cosenza, in rete con l’IPSIA di Acri, in collaborazione con ITALIA LAVORO, nell’ambito del Programma “Formazione e Innovazione per l’Occupazione - progetto FIxO”, organizza percorsi di orientamento e intermediazione al lavoro per 150 alunni ed ex alunni dei due istituti.

Italia Lavoro, d'intesa con la Regione Calabria e con il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali  Direzione Generale per le Politiche attive e passive del lavoro, nell’ambito del programma nazionale FIxO S&U (scuola e università) Linea 2, ha bandito per la regione Calabria un progetto rivolte alle scuole delle varie province.

Aiutare i giovani a trovare un’occupazione, riducendo il tempo che passa tra il diploma e l’ingresso nel mondo del lavoro: è questo l’obiettivo della Linea 2 del programma FIxO “S&U”. 

Il progetto prevede la qualificazione dei servizi di orientamento e placement e di promozione di misure e dispositivi di politica nel sistema scolastico, mirando a ridurre i tempi di transizione dalla scuola alla vita professionale dei giovani diplomandi e diplomati.

Le riforme del mercato del lavoro e nello specifico, l’art. 29 della Legge 111/11 (Liberalizzazione del collocamento e dei servizi) introducono, infatti, un nuovo ruolo della scuola, non solo deputata allo sviluppo socio-educativo, ma anche facilitatore nella transizione dal mondo della scuola a quello del lavoro. Il sistema scolastico è dunque sollecitato a svolgere la funzione di intermediario tra domanda e offerta di lavoro.

Oggetto dell’intervento è, dunque, l’organizzazione e l’implementazione di una struttura all’interno della Scuola, in grado di erogare servizi di orientamento e intermediazione e dispositivi e misure di politiche attive del lavoro. Sono destinatari dell’azione, gli studenti del quarto e del quinto anno(diplomandi) a.s. 2012/2013 e diplomati (nell’anno scolastico 2011/2012).

L’azione è rivolta anche ai soggetti svantaggiati per i quali potranno essere predisposte attività e percorsi coerenti con i bisogni manifestati, ma anche con il tipo di svantaggio espresso o di disabilità posseduta. Per tali attività è prevista la collaborazione con le famiglie e con le (eventuali) figure professionali e/o le strutture che hanno già in carico gli utenti.

Bando FIXO   -   Domanda di partecipazione

                                                           Il Dirigente Scolastico

                                                          (Prof. Giancarlo Florio)

Inizio pagina
Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti.
Potrebbero essere presenti collegamenti esterni (esempio social, youtube, maps) per le cui policy si rimanda ai portali collegati, in quanto tali cookie non vengono trattati da questo sito.